DAT Oglio Po, contributi a fondo perduto per le attività commerciali e turistiche - domande fino al 9 maggio

DAT Oglio Po, contributi a fondo perduto per le attività commerciali e turistiche - domande fino al 9 maggio

Scarica PDF: documenti necessari.pdf

Riapre il bando 'Riqualificazione e Sviluppo dell’offerta commerciale e turistica' rivolto alle imprese che operano all'interno del Distretto dell'Attrattivià (DAT) Oglio Po.
Confcommercio Mantova, che è all'interno del parteneriato del DAT, è disponibile ad affiancare gratuitamente le imprese nella presentazione della domanda, per la quale sono necessari i documenti (v. allegato) .


BENEFICIARI
Micro, piccole e medie imprese con sede legale o operativa all’interno dell’Area DAT Oglio Po (Acquanegra sul Chiese, Bozzolo, Canneto sull’Oglio, Castellucchio, Commessaggio, Dosolo, Gazzuolo, Marcaria, Mariana Mana. Pomponesco, Rivarolo Mantovano, Sabbioneta, San Martino dell’Argine e Viadana), che alla data di presentazione della domanda di contributo presentino uno dei codici ATECO (attività primaria d’azienda) riportati nel file allegato.

SPESE AMMISSIBILI
Sono ammesse spese riferite al periodo tra il 04.04.2014 e il 30.06.2016, per:

  1. RIQUALIFICAZIONE ESTETICA: lavori e opere edili, già autorizzati, per la sistemazione di facciate e fronti strada pertinenti l’attività
  2. INNOVAZIONE TECNOLOGICA DI PROMO-COMMERCIALIZZAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE INTEGRATA: strumenti per la promozione e vendita on-line di prodotti e per la gestione delle prenotazioni e della promozione dell’offerta turistica; sistemi per conoscere il comportamento dei clienti; software di fidelizzazione della clientela; sistemi di web marketing; vetrine interattive; espositori innovativi; sistemi innovativi per la sicurezza

SPESE ESCLUSE: installazione videogiochi, scorte, materiali di consumo, beni usati o in comodato o in leasing, restauro beni, trasporti, atti, tasse, imposte ed oneri, garanzie, macchinari da noleggiare, lavori in economia e autofatturazioni

IMPORTI DELL’INVESTIMENTO

  1. Tipologia 1: Investimento minimo ammissibile a co-finanziamento €uro 3.000,00=; contributo massimo erogabile: €uro 5.000,00= per progetti individuali, 9.000,00= per progetti in rete
  2. Tipologia 2: Investimento minimo ammissibile a co-finanziamento €uro 500,00; contributo massimo erogabile: €uro 1.000,00=

In caso di progetti che riguardino entrambe le tipologie, il massimale si applica alla somma di tutte le spese; è cioè valido cumulativamente per entrambe le tipologie.

CONTRIBUTO
24% a fondo perduto delle spese sostenute (al netto di IVA), in regime “de minimis”.

DOMANDE
Le domande potranno essere presentate (con modulistica specifica) al Comune di Sabbioneta entro il 9 maggio 2016.  Si tratta di un bando “a valutazione”, per cui non sarà valutato l'ordine di presentazione della domanda, ma la qualità del progetto in relazione agli obiettivi del DAT.

Confcommercio Mantova è a disposizione degli Associati per verificare la possibilità di richiedere i contributi e – per le Aziende che lo richiedono – per predisporre e presentare la domanda.
Riferimento: Patrizia Fin (Tel. 0376.231235 – contributi@confcommerciomantova.it)

Territori:Sabbioneta, Viadana