A Ostiglia torna la Fiera di primavera (22 aprile/1 maggio) con la sfilata di moda e il concorso delle vetrine

A Ostiglia torna la Fiera di primavera (22 aprile/1 maggio) con la sfilata di moda e il concorso delle vetrine

Data evento: 23 apr 2017

Scarica PDF: LOCANDINA PROGRAMMA PDF.pdf|Cs Fiera di Primavera 2017.pdf

Dal 22 aprile al 1° maggio torna la Fiera di Primavera di Ostiglia, la manifestazione promossa dall'Amministrazione Comunale con la collaborazione della sezione locale di Confcommercio Mantova, giunta alla sua 72° edizione.

Ricco il programma che prevede oltre 25 eventi tra spettacoli, esposizioni, musica
live, visite guidate nei luoghi storici e artistici e alle Riserve Naturali, presentazione di libri, moda, enogastronomia e mostre-mercato, laboratori per bambini nelle piazze del centro storico.

GLI EVENTI A CURA DI CONFCOMMERCIO MANTOVA

La sezione locale di Confcommercio Mantova guidata da Grazia Cosca promuove due appuntamenti:

"Flower Power": il concorso per premiare la miglior vetrina a tema floreale, promosso da
Confcommercio Mantova.

"Ostiglia sfila": domenica 23 aprile dalle 16.30 sfilata di moda in centro storico

Confcommercio, con la collaborazione di Comune di Ostiglia, Pro Loco di Ostiglia e Commercianti ostigliesi, nell'ambito della 72° Fiera di Primavera, organizza la seconda edizione della sfilata di moda in centro storico, domenica 23 aprile, dalle ore 16.30. Presenta l'evento: Giorgia Veneziani, di Radio Pico.

Oltre 25 modelle e modelli in passerella, in piazza Cornelio, con le proposte delle collezioni Primavera/Estate abbigliamento, calzature e accessori in vendita negli esercizi commerciali di Ostiglia. In caso di maltempo la manifestazione si terrà al Teatro Nuovo Monicelli. 

Protagonisti saranno i negozi Alligalli abbigliamento, Caffelatte abbigliamento, Dalzoppo calzature, Ottica Cappa d'Oro, Ottica Manzoli, Outlet Shop Ivy Oxford, La Margherita, Vanilla calzature, I Bernardoni parrucchieri, Serena parrucchiera, Estetica Lara; allestimento floreale di Vanna Zenezini e chiosco Marco De Carli.

Al termine della sfilata sono previste le esibizioni del Coro della Scuola di Musica Oltrepò Mantovano (Ostiglia) e degli allievi di New Fit, con balli moderni.

Sconti! In piazza Cornelio sarà attivo un Info Point dove poter ritirare i coupons con buoni sconto offerti dai negozi che hanno aderito all'iniziativa, utilizzabili entro il giorno 15 maggio 2017. Sarà allestito anche un punto di ristoro a cura della pasticceria Gamba, con prodotti artigianali, dolci e salati.

In serata, il bar Gattopardo accoglie il pubblico con un apericena in musica, con il live acustico di Lem e Fabio Forigo.

Sponsor. Panificio Negrelli di Ostiglia, Farmacia Cremaschi di Ostiglia, La Vetri di Villa Poma. Con il contributo di Agenzia Viaggi Matuaunitour, pasticceria Gamba di Ostiglia, bar Gattopardo di Ostiglia, Griglieria La Ciminiera di Ostiglia, Tipografia Stranieri.

“Dopo il successo dello scorso autunno abbiamo deciso di riproporre la sfilata: un evento molto apprezzato dal pubblico e che consente di valorizzare le proposte dei nostri negozi – sottolinea Grazia Cosca, presidente della Sezione locale di Confcommercio Mantova -. Ringraziamo il Comune per la partnership e tutti gli imprenditori che aderiscono con entusiasmo alle iniziative messe in campo per rivitalizzare Ostiglia e confidiamo che, anche grazie ai coupon che metteremo a disposizione, in molti tornino a trovarci nelle prossime settimane per un pomeriggio di shopping e una passeggiata nel nostro bel centro storico”.

 

LA FIERA DI PRIMAVERA
La Cerimonia d’inaugurazione è prevista sabato 22, alle ore 16.30, davanti al Palazzo Municipale in via G. Viani, con la partecipazione dei rappresentanti istituzionali e l'esibizione della Filarmonica Intercomunale Quistello-Poggio Rusco.
Nel palatenda del Cortile Municipale si svolge la storica "Battaglia del Riso", la festa del riso ostigliese con stand gastronomico aperto tutte le sere, e nei festivi anche a pranzo. Dieci giorni di degustazioni dei migliori risotti delle province mantovana e veneta. Con la Battaglia del riso la Fiera si caratterizza anche come evento commerciale e veicolo di promozione dei prodotti tipici e attrazione per lo slow turism. In questo contesto, tra le novità di quest'anno, nei due weekend della Fiera, è proposto anche il noleggio (gratuito) delle biciclette, con partenza da piazza Cornelio.
Tra gli eventi di carattere internazionale, il Convegno sulla "Via Claudia Augusta- la nostra
storia e il nostro futuro" (29 aprile), con la partecipazione di ospiti, relatori e operatori turisici
provenienti da Austria e Germania. Per l'occasione sarà allestita anche la mostra-mercato "I Gusti della Via Claudia Augusta" (29 e 30). "Via Claudia Augusta" è un progetto transnazionale integrato che attraversa tre Stati, Italia, Austria e Germania, e interessa venti ambiti territoriali di sei regioni europee, Veneto, Lombardia, Trentino Alto Adige, Tirolo, Alta Baviera, Svevia. La Via Claudia Augusta è l'antica strada romana che partendo da Ostiglia (sul fiume Po), e da Altino (la progenitrice di Venezia), attraversando le Alpi, ha messo in comunicazione due ambienti e due culture: l'area latino-adriatica e il mondo germanico. Oggi si presenta come un itinerario dalle molteplici opportunità, con borghi, città e fortezze, chiese, palazzi e cattedrali, parchi e aree protette. Un percorso che dispone di tutti i requisiti fondamentali per lo sviluppo del turismo sostenibile internazionale di qualità.
Nel calendario della Fiera è confermato, per la terza edizione, il Concertone del 1° maggio, così come il tradizionale concorso "Flower Power", la proposta dei commercianti ostigliesi che premia le più belle vetrine. Il 2017 festeggia i 10 anni di "Ostiglia Beat", l'evento di musica live
con l'esibizione di gruppi e artisti locali, al Teatro Monicelli.
Per tutta la durata della Fiera saranno attivi laboratori creativi per bambini sul tema “FIORDIRISO, il diamante di terra”, storie, giochi, attività manuali creative con protagonista il
riso. Possibilità di visite guidate alla Riseria Chiodarelli.
Aperture straordinarie dei musei, Fondo Musicale Greggiati e Torri Medievali.
Apertura Musei. Il Fondo Musicale “G. Greggiati” sarà aperto al pubblico nei giorni di sabato 22 e 29 aprile, dalle ore 9.30 alle 12.30, giovedì 27 aprile dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00. Le Torri Medievali saranno aperte sabato 22 e 29 aprile, dalle ore 10.00 alle12.00 e dalle 17.00 alle 19.00; domenica 23 e 30 aprile, dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00; martedì 25 e giovedì 27 aprile, dalle ore 10.00 alle 12.00.
Noleggio biciclette. Nei due fine settimana della Fiera, in piazza Cornelio, dalle 10.00 alle 19.00,
sarà attivato un servizio gratuito di noleggio biciclette per visitare il territorio (Isola Boschina, Torri Medievali, Paludi di Ostiglia, Santuario B.V. della Comuna).
Battaglia del riso. Dal 22 aprile al 1° maggio, nel Palatenda riscaldato nel Cortile Municipale, si
svolge la “La Battaglia del Riso”, la grande festa del riso ostigliese. L'evento è organizzato dalla Pro Loco di Ostiglia.
Flower Power. Concorso per premiare la miglior vetrina a tema floreale, promosso da
Confcommercio Mantova.
Luna Park. Il Luna Park è attivo per tutta la durata delle Fiera in piazzale Collodi.
Trenino elettrico. Trenino di tre carrozze, che farà da navetta dal Luna Park di via Collodi al centro storico, nei due fine settimana.

Gli eventi sono organizzati da Comune di Ostiglia, Pro Loco e Confcommercio, in collaborazione
con le associazioni locali e i commercianti ostigliesi.

Il Sindaco Valerio Primavori: “Dal più piccolo al più grande evento, è un momento
importante per creare aggregazione e fare Comunità. E' importante che gli Ostigliesi
tornino nelle piazze e che anche chi proviene da fuori paese o provincia si senta accolto e
possa godere di momenti di divertimento o di cultura. E' fondamentale la collaborazione di
tutti, in questo caso di Pro Loco, Confcommercio, commercianti e associazioni, per cercare
di rivitalizzare l'economia locale e il nostro centro storico. Insieme si possono fare tante
belle cose. In questo caso gli assessorati alle Attività Produttive e Cultura hanno fatto un
lavoro egregio di organizzazione di numerosi eventi per tutti i gusti”.
Maurizio Nardi, assessore alle Attività Produttive: “L'edizione 2017 della Fiera
riprende la caratterizzazione di Campionaria e anche una connotazione di interesse
turistico e folcloristico. L'inaugurazione della Fiera davanti a palazzo Bonazzi vuole essere
un siginificato di ritorno a Palazzo, dopo il terremoto. Il calendario degli eventi dà spazio a
tutti. Importante è la prima edizione della mostra-mercato internazionale sulla Via Claudia
Augusta che porterà i nostri prodotti anche all'estero. La collaborazione degli studenti del
linguistico di Ostiglia assicura la traduzione per gli ospiti internazionali presenti a Ostiglia
nei fine settimana”.
Ilaria Reggiani, assessore alla Cultura: “Novità le aperture straordinarie dei musei e le
iniziative legate alle Celebrazioni dell'Anniversario della Liberazione. Le iniziative culturali non
mancheranno per conoscere la storia di Ostiglia, così come i laboratori creativi per bambini”.
Grazia Cosca, presidente di ConfCommercio sezione locale: “Con le nostre iniziative,
dalle vetrine in fiore, alla sfilata di moda in piazza, cerchiamo di valorizzare il nostro centro storico fare rete con le istituzioni e gli operatori commerciali. A Ostiglia si trova tutto quello che cerchi”.





Territori:Ostiglia