Nel week-end torna la fiera “Sposi a Mantova”, il salone dedicato al matrimonio per i futuri sposi. Confcommercio partner dell'iniziativa 

Nel week-end torna la fiera “Sposi a Mantova”, il salone dedicato al matrimonio per i futuri sposi. Confcommercio partner dell'iniziativa 

Giunta alla sua quarta edizione Sposi a Mantova, Fiera organizzata da Multimedia Tre in collaborazione con l’agenzia mantovana di wedding planning Manto Weddings e con il supporto di Confcommercio Mantova,  si riconferma l’evento rivolto alle coppie in procinto di sposarsi più importante del nostro territorio, una fiera ormai consolidata che rappresenta il meglio delle aziende virgiliane. Fin dalla prima edizione, nel 2014, ha avuto una buona affluenza di visitatori in target sia locali sia provenienti dalle vicine Verona, Brescia, Modena, Reggio, Parma, Cremona. Un evento, dunque, volto anche a valorizzare Mantova come meta del turismo matrimoniale.

Quest’anno la manifestazione si terrà sabato 30 settembre e domenica 1° ottobre sempre nella prestigiosa cornice del MAMU di Mantova, una location comoda e funzionale per l’allestimento degli espositori e accessibile con facilità anche per le numerose coppie in visita nelle due giornate. Un fine settimana per scoprire novità e tendenze del 2018 e  per organizzare il fatidico giorno del SI e renderlo indimenticabile.

Tra gli stand allestiti con originalità ed eleganza  si potranno trovare: abiti da sposa e sposo, abiti da cerimonia per uomo, donna e bambino, liste nozze con  articoli regalo, partecipazioni e biglietti augurali. Tra gli espositori anche gioiellerie, ville, ristoranti, catering e location, pasticcerie, wedding planner, truccatori e hair stlylist, agenzie di spettacolo ed intrattenimento. Si potranno conoscere fotografi, fioristi, complessi artistici e musicali, noleggi auto e non da ultimo le agenzie di viaggio che proporranno le migliori mete per la tanto attesa e sognata luna di miele.

 Affiancata alla parte espositiva strutturata nei diversi piani del MAMU ci saranno alcuni eventi collaterali di contorno: nelle due giornate prove e consulenze di trucco e parrucco per le spose a cura della Make up Artist Martina Suppa e di TH Parrucchieri. Consigli anche per lo sposo sempre più attento all’estetica e alla cura personale.

3 saranno i workshop proposti durante l’evento:

  • sabato 30 settembre alle ore 15.30 è in programma il seminario dedicato alla stesura del libretto di nozze utilizzando i preziosi suggerimenti proposti dal sito specializzato librettonozze.it, per rendere molto più semplice questo compito;
  • domenica 1° ottobre alle 15.00 appuntamento con la wedding planner Giorgia Caramanti di Manto Weddings e con Patrizia Setti di Non Solo Farma, esperta di Fiori di Bach. Il tema dell’incontro è “organizzare il matrimonio senza stress”, per aiutare le spose ad arrivare al giorno del sì con serenità;
  • sempre nella giornata di domenica, alle 16.30, si svolgerà il workshop “CERCASI ESPLORATORI”, un tour virtuale alla scoperta di luoghi mai pensati per viaggi “fuori programma”. Un approfondimento sulla scelta del viaggio di nozze a cura di Mantova Travel Group.

Il sabato e la domenica pomeriggio alle 17.30 l’immancabile taglio della torta sarà allietato dall’accompagnamento musicale e domenica alle 11.00 sarà allestito un aperitivo a buffet per i futuri sposi.

Ma non finisce qui. La fiera sposi quest’anno è social: per tutta la durata della manifestazione, infatti, sarà possibile ricevere i propri selfie stampati in real time. Grazie al servizio Istaprinter sarà sufficiente scattare un selfie col proprio smartphone, condividerlo su Instagram con l'hashtag #sposiamantova e ritirare la propria foto stampata. Un gadget innovativo e unico per unire il mondo social a quello reale.

Un’altra grande novità di questa quarta edizione è il concorso “Sposi Fortunati” che premia i futuri sposi in visita alla manifestazione. La coppia fortunata che verrà estratta a sorte, a novembre, vincerà un buono sconto del valore di 500 € da utilizzare presso uno degli espositori conosciuto in fiera. Il meccanismo è semplice: le coppie potranno imbucare nell’apposita urna al punto registrazione il coupon completo di proprio nome, cognome e indirizzo e-mail. Il coupon è disponibile presso i negozi della provincia intera e sarà distribuito anche in fiera dagli stessi espositori.

La fiera sarà aperta sabato 30 settembre dalle 14.00 alle 19.00 e domenica 1° ottobre dalle 10.00 alle 19.00. L’ingresso è gratuito con pre-registrazione on line al sito www.mantovasposinfiera.it o direttamente in fiera compilando una semplice scheda al punto registrazioni. Per maggiori informazioni è possibile collegarsi al sito della manifestazione www.mantovasposinfiera.it o scrivere all’indirizzo info@mantovasposinfiera.it

Ecco le tendenze per il matrimonio 2018:

LA SPOSA CLASSICA E ROMANTICA. Il pizzo resiste da molte stagioni e si riconferma come trend per l’anno 2018. E’ proposto nella versione a rilievo o in trasparenza per svelare in maniera raffinata scollature sulle spalle o il décolleté. La schiena nuda è un dettaglio femminile proposto da molte case di moda. Tra le nuove tendenze abiti in stile minimal scivolati con spacco, abiti “crop top” per la sposa che adotta lo stile boho chic (lo stile di abbigliamento e di matrimonio che abbina elementi hippy, etnici e casual), abiti da sposa con tasche, con pantaloni o gonna a pantaloni. Per le acconciature la treccia resiste da qualche stagione e per il 2018 la troviamo in versione laterale spesso utilizzata per ricreare un raccolto o semi-raccolto. Può essere a spina di pesce alla francese, a rosa o a corona sono tante le ispirazioni che riguardano questo tipo di acconciatura che sui red carpet è scelta dalle più grandi attrici di tutto il mondo. Le ultime tendenze propongono anche i capelli corti per la sposa che non ha una lunga chioma mentre l’applicazione di extension non è più di moda. Ritorno ad un look naturale quindi anche per il trucco che è minimale ed elegante per la sposa del 2018 che sceglie un matrimonio green e boho chic. Anche la nail art elaborata cede il passo ad un monocolore nude o al classico french molto più indicati per il giorno del sì.

LO SPOSO PROTAGONISTA E DANDY. Se la sposa si riconferma classica e romantica la vera novità è nella moda maschile. Lo sposo è sempre più dandy, attento alle tendenze e al dettaglio. L’uomo desidera essere protagonista insieme alla sposa durante il gran giorno e riscopre il bello dell’abito rétro rielaborato e accompagnato dai suoi accessori come il tight o mezzo-tight con cappello e bastone, lo smoking con papillon proposto in mille sfumature e forme e realizzato anche con materiali alternativi come il legno e la ceramica dipinta a mano. Per le scarpe sono addirittura riproposte le ghette. L’abito con collo alla coreana è reinterpretato in modelli a redingote con bottoni che ricorda la moda maschile del tardo settecento. Tra i colori tendenza 2018 sono proposti i colori vivaci come il bluette e il bordeaux. Molta attenzione è dedicata ai capelli, alla barba e ai baffi curati che sono di gran moda tanto che si stanno moltiplicando i saloni di bellezza “per lui” .

TORTA NUDA.  Confermata ancora una volta la naked cake, ovvero la torta a piani nuda senza pasta di zucchero che riporta in luce l’essenza degli ingredienti più genuini come la frutta e le creme ed è spesso decorata con fiori edibili.

TEMI E COLORI. Pantone non ha ancora dichiarato esattamente il colore tendenza del prossimo anno. Per il 2017 il trend era il verde greenery. Le anticipazioni per il 2018 sono il color nocciola chiaro, una sfumatura neutra ed elegante che può essere abbinato con il verde e i classici avorio e crema. Per i matrimoni d’ estate resteranno le sfumature del turchese e del bluette troviamo poi tangerine e bordeaux  adatti anche per l’autunno. Sempre di gran moda lo stile boho chic e da anni permane lo stile shabby chic. Entrambi si confermano tra i tormentoni del prossimo anno. Tra le novità 2018 il matrimonio pic nic, il matrimonio in campagna e il matrimonio Italian Style. Queste ultime due tendenze sono molto sentite all’estero tanto da portare un nuovo interesse per Mantova da parte di coppie di sposi  provenienti da altri paesi.

Manto Weddings e Confcommercio Mantova stanno lavorando ad un progetto di destination wedding che vuole promuovere Mantova e il suo territorio come meta di matrimoni, puntando soprattutto ad un target internazionale.