Agenti e rappresentanti di commercio, variazione contributo Enasarco 2014

A partire dal 1° gennaio 2014, a seguito del nuovo regolamento delle Attività Istituzionali Enasarco, sono entrate in vigore le seguenti modifiche:l’aliquota contributiva è passata dal 13,75% al 14,20% delle provvigioni (50% a carico del mandante, 50% a carico dell’agente). Il contributo Enasarco è calcolato su tutte le somme dovute a qualsiasi titolo all’agente (provvigioni, rimnborsi, premi di produzione, ecc) derivanti dal mandato di agenzia.
Variano anche i massimali. I massimali provvigionali su cui calcolare i versamenti contributivi sono così variati: per gli agenti plurimandatari il massimale annuo per ciascuna azienda è di 23.000 euro; per gli agenti monomandatari il massimale provvigionale annuo è pari a 35.000 euro. I minimali di contribuzione per il 2014 rimangono invariati e sono pari a 412 euro per gli agenti plurimandatari e  824 euro per i monomandatari.