Carta di esercizio, sanzioni agli ambulanti che non provvedono all'aggiornamento

Carta di esercizio, sanzioni agli ambulanti che non provvedono all'aggiornamento

Fiva-Confcommercio Mantova, la sigla che rappresenta i venditori ambulanti, informa che la Regione ha accolto le richieste di Fiva e di Confcommercio Lombardia, restituendo certezza sui termini e sulle sanzioni per il mancato rinnovo della carta di esercizio. Pertanto, a partire da giovedì 15 gennaio è prevista una sanzione amministrativa che varia da 500 a 3000 euro e la confisca delle attrezzature e della merce in caso di mancato aggiornamento della carta di esercizio entro novanta giorni dalla modifica dei dati in essa contenuti. Per info 0376 231233