Federmoda Confcommercio Mantova: "Bene mantenere i saldi il 5 gennaio"

Federmoda Confcommercio Mantova: "Bene mantenere i saldi il 5 gennaio"

Bene la decisione delle Regioni di non anticipare i saldi a sabato 2 gennaio: a dirlo è Federmoda Confcommercio Mantova, a fianco del presidente nazionale Renato Borghi contro la proposta di Federdistribuzione giudicata iperliberista e aggressiva nei confronti del tradizionale commercio al dettaglio.

«Una decisione del genere non avrebbe fatto altro che mettere in ginocchio le nostre imprese – spiega la presidente Carmen Zapparoli -. Partire coi saldi il 2 gennaio anziché il 5 avrebbe significato costringere titolari e collaboratori a lavorare anche il primo gennaio per allestire il negozio: una proposta impossibile per piccole attività che già faticano per riuscire a tenere aperto. E ribadiamo che, su saldi e vendite promozionali, è importante fissare regole che valgano per tutte le attività e in ogni Regione d'Italia».