Il 21 giugno a Mantova torna la Festa della Musica 2018, Confcommercio alleata nella promozione dell'evento

Il 21 giugno a Mantova torna la Festa della Musica 2018, Confcommercio alleata nella promozione dell'evento

Si inaugura l’estate a Mantova con una nuova edizione della Festa della Musica, promossa da MIBACT e SIAE e organizzata a Mantova dalla Fondazione Mantova Capitale Europea dello Spettacolo in collaborazione con il Comune di Mantova e il sostegno di Arci Mantova. E Confcommercio è al fianco degli organizzatoriper dare massima visibilità all'evento: "si è creata una grande sinergia con i commercianti, per cui daremo il nostro contributo per promuovere la manifestazione".

La manifestazione nacque in Francia il 21 giugno 1982 grazie al Ministero della Cultura che invitò i musicisti ad esibirsi gratuitamente per le vie, le piazze, i giardini, i musei, le corti e i castelli. Il giorno del solstizio d’estate divenne così una data fissa per celebrare il suono con concerti spontanei e la partecipazione di musicisti di ogni livello e genere.

La città si trasformerà in un palcoscenico a cielo aperto per tutti i musicisti che nei mesi scorsi hanno deciso di partecipare alla festa inviando la loro adesione e prendendo parte attiva ad un evento che si celebra in tutta Europa e ha un sapore internazionale.

L’estate mantovana inizia ufficialmente venerdì 15 giugno con uno spettacolare concerto dell’Orchestra del Conservatorio di Mantova, prosegue giovedì 21 giugno con la Festa della Musica alle 18.00 e con uno speciale concerto dedicato al Solstizio d’estate della rassegna MantovaMusica a Palazzo Te e si accende ancora una volta venerdì 22 e sabato 23 giugno, sempre a Palazzo Te, con due concerti della rassegna Eterotopie Piano Festival dedicati a Debussy. Si prospetta una settimana di melodie e balli!

Piazza Canossa, Piazza Mantegna, Piazza L.B.Alberti, Piazza Canossa e la Loggia del Grano saranno solo alcune delle location scelte per un evento che vuole risvegliare Mantova con i toni squillanti della banda, cullarla con quelli più solenni del Conservatorio e farla divertire grazie alla freschezza delle band giovanili. Per il cuore della festa, il 21 giugno hanno aderito più di 150 musicisti con un totale di 50 gruppi che si alterneranno nei palchi cittadini fino a sera inoltrata.

Chi non fosse riuscito ad iscriversi alla Festa come partecipante potrà dare il proprio contributo grazie ai pianoforti di Suonami: 6pianoforti verranno collocati negli angoli più belli del centro, a disposizione di chiunque li vorrà suonare sabato 23 e domenica 24 giugno. 

Territori:Mantova