Imposta di soggiorno a Mantova, Confcommercio Mantova incontra le strutture ricettive del capoluogo

Imposta di soggiorno a Mantova, Confcommercio Mantova incontra le strutture ricettive del capoluogo

Positivo l’incontro sul tema dell’imposta di soggiorno promosso da Confcommercio Mantova con tutte le strutture ricettive, associate e non, della città capoluogo e svoltosi ieri mattina nella sede dell’associazione a Porto Mantovano. Buona la partecipazione degli operatori, in larga parte titolari di strutture extra-alberghiere come bed and breakfast e cav.

“Stiamo monitorando con molta attenzione la vicenda – afferma il direttore Nicola Dal Dosso – dopo aver partecipato al primo incontro con il Comune abbiamo avviato una serie di confronti interni con i rappresentanti di Federalberghi e dell’Associazione B&B e strutture extra-alberghiere di Confcommercio, le due sigle che rappresentano il comparto della ricettività, per raccogliere le osservazioni e i desiderata degli operatori.

L’obiettivo finale è arrivare al prossimo incontro con l’Amministrazione con proposte condivise. L’appuntamento di oggi ha rappresentato un’ulteriore occasione per confrontarci con gli operatori della filiera turistica, ai quali abbiamo fornito un primo aggiornamento sulla materia e dai quali abbiamo ricevuto richieste e pareri utili”.

Territori:Mantova