Nuova modalità di raccolta differenziata dei rifiuti: "fase di rodaggio, avanzeremo proposte e richieste"

Nuova modalità di raccolta differenziata dei rifiuti: "fase di rodaggio, avanzeremo proposte e richieste"

Confcommercio ha partecipato l'8 maggio scorso all’incontro con Comune e Mantova Ambiente sulle nuove modalità di raccolta differenziata dei rifiuti e sulle problematicità registrate dagli operatori nella prima settimana dall’avvio del nuovo sistema.

L’associazione ha apprezzato la disponibilità dell’Amministrazione e del gestore ad andare incontro alle esigenze degli imprenditori e risolvere le criticità. I disagi maggiori sono stati registrati dai pubblici esercizi, soprattutto relativamente alla raccolta di umido e vetro che, con il nuovo sistema, vanno conferiti esclusivamente nei city bin.

Se gli operatori si stanno adeguando alle nuove modalità riducendo le dimensioni dei sacchetti dell’umido in modo da poterli inserire agevolmente nell’apertura limitata dei cassonetti, diverso è il problema legato al conferimento del vetro: spesso occorre svuotare il proprio contenitore inserendo manualmente, uno a uno, bottiglie e vasetti all’interno dei cassonetti, magari facendo più giri. Un’operazione che richiede molto tempo, soprattutto quando aumenta la produzione di rifiuti in occasione dei picchi di lavoro, festività e week-end.

Gli operatori hanno chiesto di aumentare il numero di postazioni presenti, soprattutto in alcuni punti, e la possibilità di ridotare le attività di ristorazione di un contenitore personale per il vetro da svuotare, a scelta, al city bin o tramite il servizio di porta a porta. Mantova Ambiente sarà impegnata, nei prossimi giorni, in un porta a porta fra gli operatori per raccogliere richieste e osservazioni e mappare le varie esigenze, anche a seconda della tipologia di attività: un’attività onerosa e apprezzabile.

Confcommercio si confronteràcon i propri associati per formulare proposte mirate, tenendo ben presente che l’implementazione di nuovi servizi comporta inevitabilmente costi extra che vanno a gravare sulle utenze finali. L'obiettivo obiettivo è contribuire all’efficientamento del sistema proponendo piccoli accorgimenti: "siamo ancora in una fase di rodaggio, c’è margine per migliorare".

Territori:Mantova